Gli Omega-3

Fra i grassi del pesce azzurro (o pesce grasso), vi è una parte di grande interesse per l’uomo, dato che, attraverso numerosi studi, è stata dimostrata la sua enorme importanza per la nostra salute e benessere. Questa frazione di grasso è nota come Omega-3, in cui i suoi 2 acidi grassi protagonisti sono il DHA (acido docosaesaenoico) e l’EPA (acido eicosapentaenoico).

Figura 1. Esempio di alcune perle commerciali di olio di pesce.base perlas2_italiano La quantità di omega-3 in ogni perla (intesa come quantità di EPA e/o DHA) è variabile a seconda delle marche commerciali e ciò si nota nel prezzo finale. Pertanto, è importante capire che 1000 mg di Olio di pesce non sono equivalenti a 1000 mg di Omega-3. Quindi,è importante leggere attentamente le informazioni nutrizionali delle etichette per sapere esattamente quanto omega-3 fornisce una perla di prodotto, a prescindere dall’olio di pesce che contiene. Dal punto di vista del benessere umano, ciò che interessa è solo la frazione di omega-3, poiché il resto dei grassi del pesce sono ‘vuote’, poiché non ci danno nulla.